Tutti gli articoli

Crea un modulo di richiesta (per amministratori)

Gli amministratori dell'account e gli amministratori dello spazio di lavoro di account Business ed Enterprise possono creare moduli di richiesta. È possibile che per gli amministratori degli account Enterprise questa funzione sia disabilitata. Dopo aver pubblicato una richiesta, tutti gli utenti (inclusi i collaboratori) potranno usarla per inviare richieste.

⏱ 5 minuti di lettura

Descrizione generale

I moduli di richiesta di Wrike sono formati da due parti: (1) il modulo di richiesta del costruttore che utilizzano gli amministratori per creare e gestire moduli di richiesta e i (2) l'invio dei moduli.

Questa pagina riguarda il processo dettagliato della creazione di moduli, per informazioni sull'invio di moduli consulta la nostra pagina delle richieste di Wrike.

Creare un modulo di richiesta

I passi elencati di seguito funzionano esclusivamente per gli amministratori degli account. Gli amministratori di spazi di lavoro possono creare moduli di richiesta seguendo i passi descritti qui.

Passo 1: accedi allo strumento per la creazione di moduli di richiesta

  1. Fai clic sul simbolo "+" verde situato nell'angolo superiore sinistro dell'area di lavoro 1.
  2. Seleziona “Richiesta”.
  3. Fai clic su “Gestisci moduli” 2.

Request_Forms_-_Create_a_form.png

Passo 2: inserisci le informazioni richieste

  1. Fai clic su “+ Nuovo modulo”.
  2. Inserisci un nome per il modulo di richiesta (obbligatorio).
  3. Seleziona uno spazio di lavoro a cui deve appartenere il modulo di richiesta.
  4. Decidi chi può visualizzare la tua richiesta: tutti, utenti e gruppi determinati, o nessuno dei membri del tuo account.
  5. Seleziona che tipo di elemento deve essere creato quando si invia una richiesta: una nuova attività, un duplicato di un'attività esistente, un nuovo progetto o un duplicato di un progetto esistente. Se disponi dei modelli Blueprint in Wrike Labs, puoi anche configurare il modulo per duplicare un'attività o un progetto dal blueprint. 1
  6. Fai clic su “Seleziona cartella” 2 e seleziona la cartella, il progetto o lo spazio di lavoro in cui aggiungere gli elementi creati tramite l'invio del modulo (opzionale)*.
  7. Seleziona uno stato per l'attività che verrà creato dopo l'invio del modulo 3 (opzionale)**.
  8. Scegli un proprietario o un assegnatario 4 (opzionale).
  9. Rendi il modulo disponibile ad utenti che non appartengono a Wrike (opzionale). Seleziona la casella accanto ad “Abilita link pubblico” se desideri che persone esterne al tuo account possano inviare richieste 5.

* Se non scegli niente in questo passo, l'attività o progetto creato mediante invio del modulo verrà inserito nella cartella “Condivisi con me”.

** Questa opzione è disponibile in tutti gli account quando è selezionata l'attività creata o duplicata. È disponibile anche per la creazione o duplicazione di progetti in account con il flusso di lavoro personalizzato per il progetto. Se non selezioni uno stato, l'attività creata mediante l'invio della richiesta avrà il primo stato attivo del flusso di lavoro applicato alla cartella, progetto o spazio di lavoro in cui è stata creata.

Request_Forms_-_Step_2__Enter_Required_Information.png

Passo 3: aggiungi domande

  1. Fai clic su “+ Domanda” 6.
  2. Scegli il tipo di campo (domanda) che desideri aggiungere: domanda breve, paragrafo, elenco a discesa, caselle di verifica, numero, data, file allegati o importanza*.
  3. Immetti una domanda.
  4. Mapping delle risposte. Il mapping delle risposte informa Wrike su dove visualizzare le risposte inserite nel campo. Ulteriori informazioni sul mapping delle risposte più sotto.
  5. Configura la biforcazione per creare il tuo modulo di richiesta dinamico.
  6. Utilizza il campo "Testo di aiuto" per aggiungere informazioni addizionali sulla domanda (opzionale). Questa informazione è visibile ai richiedenti ma non apparirà sull'attività o progetto risultante. 

*Il campo importanza è disponibile esclusivamente per richieste di attività e non per richieste di progetti.

Fase 4: pubblicare o salvare il modulo di richiesta

  • Fai clic su “Pubblica” per pubblicare la richiesta e renderla disponibile nell'area di lavoro. Dopo aver pubblicato una richiesta, tutti gli utenti con cui viene condivisa potranno vederla nell'area di lavoro.
  • Fai clic su “Salva” per salvare la richiesta così com'è mantenendola privata. Solo gli amministratori possono vedere richieste salvate nella fase della bozza, però non saranno visibili nell'area di lavoro.

Tutte le richieste pubblicate e salvate sono visibili agli amministratori nella scheda “Moduli di richiesta” della sezione Gestione account.

Assegnare risposte

Assegna a Nome, Descrizione, Campi personalizzati e Date di inizio e di fine

Consulta la tabella sottostante per vedere cosa puoi assegnare e quando.

  1. Aggiungi una domanda.
  2. Di default, la domanda viene assegnata alla “Descrizione” (a meno che non si tratti di un allegato o di una domanda del tipo Importanza).
  3. Fai clic su “Descrizione” per vedere altre opzioni di assegnazione.
  4. Scegli l'opzione appropriata.

Assegna ad Allegati e Importanza

I file allegati e le domande del tipo Importanza vengono assegnati ai campi Allegati e Importanza, rispettivamente, e tali opzioni di assegnazione non possono essere modificate.

Moduli di richiesta multipagina

Crea moduli di richiesta con diverse pagine per:

  • Classificare le domande del tuo modulo per sezione o renderle più chiare.
  • Aggiungere domande di verifica. Configura il tuo modulo in modo che se un utente seleziona una risposta specifica ad una domanda, questa possa essere inviata a una pagina specifica del modulo.

Continua ad aggiungere pagine e moduli addizionali fino al completamento della richiesta.

Aggiungi una pagina

  1. Scorri verso il basso del modulo di richiesta.
  2. Fai clic su "Aggiungi pagina".

Elimina una pagina

  1. Fai clic sull'icona del menu situata nella parte superiore di una nuova pagina (a destra del numero della pagina).
  2. Seleziona "Elimina". 

Riordina e combina pagine

  1. Fai clic sull'icona del menu situata nella parte superiore di una nuova pagina (a destra del numero della pagina)
  2. Seleziona "Sposta in alto" o "Sposta in basso" per modificare l'ordine della pagina nel modulo.
  3. Seleziona "Combina con la pagina precedente" per combinare due pagine in una. 

Duplicare attività, progetti o blueprint esistenti da una richiesta

Quando si configura un modulo di richiesta per duplicare un progetto o un'attività:

  • Nell'area di lavoro viene creato un duplicato del progetto, attività o blueprint selezionato ogni volta che qualcuno usa il modulo per inviare una richiesta.
  • Le attività del nuovo progetto o le sottoattività della nuova attività create dopo l'invio del modulo hanno lo stesso assegnatario, descrizioni e allegati dell'attività o sottoattività originale.

Per configurare un modulo di richiesta per duplicare attività, progetti o blueprint:

  1. Nella sezione “Azioni durante l'invio”, seleziona “Duplica attività” o “Duplica progetto”. 1
  2. Comparirà una finestra popup in cui è possibile selezionare l'attività o il progetto esistente che verrà duplicato. 2
  3. Comincia a scrivere il nome dell'attività o del progetto richiesto e fai clic su di esso.
  4. Se hai blueprint abilitati nel tuo account, fai clic sulla scheda Blueprint 3 to per selezionare un blueprint da duplicare.

Request_Forms_-_Launch_a_Template.png

Gli amministratori che creano il modulo di richiesta possono anche scegliere di ripianificare attività o sottoattività nel progetto o nell'attività creati recentemente. Le opzioni disponibili sono:

  • Non ripianificare: rende le date dell'attività identiche a quelle pianificate nel progetto, attività o blueprint originale.
  • Allinea con la data di inizio del progetto o attività: la prima attività o sottoattività inizia alla stessa data del progetto o dell'attività principale.*
  • Allinea con la data finale del progetto o attività: l'ultima attività o sottoattività termina alla data finale del progetto o dell'attività principale.*

*Se scegli di allineare le date con quelle del progetto o dell'attività principale, il modulo di richiesta deve contenere una domanda assegnata alla data corrispondente.

 
Aggiungi un prefisso
 
Puoi impostare un prefisso per attività e progetti duplicati tramite una richiesta che si applicherà a tutte le sottocartelle, sottoprogetti, attività e sottoattività associate, dopo averle inviate.
  1. Fai clic sull'immagine del tuo profilo nell'angolo in alto a destra dell'area di lavoro.
  2. Seleziona “Gestione account”.
  3. Fai clic sulla scheda “Moduli di richiesta” .
  4. In “Azioni durante l'invio”, seleziona "Duplica progetto"/”Duplica attività” 1.
  5. Fai clic su "Aggiungi un prefisso a tutte le attività e sottocartelle" 2.
  6. Scegli "Seleziona una domanda" e seleziona una domanda dal modulo di richiesta 3.

Quando qualcuno invia il modulo, la risposta che dà alla domanda tesa ad impostare il prefisso si aggiunge al nome dell'attività appena creata oppure, se si tratta di un progetto, al nome di quest'ultimo e a tutti gli elementi che contiene. Nota: gli utenti che inviano una richiesta dovranno rispondere alla domanda per poter aggiungere il prefisso.

Request_Forms_-_Add_a_Prefix.png

Strumento per la creazione di moduli: opzioni di assegnazione delle risposte

Quando assegni risposte, stai indicando a Wrike in che parte dell'attività o del progetto devono essere visualizzate. Ad esempio, se aggiungi un campo relativo a una risposta breve e lo assegni al nome dell'attività, le risposte presenti in questo campo vengono utilizzate come nome dell'attività o del progetto.

Tipo di campoOpzioni di assegnazione

Risposta breve

Paragrafo

Nome, descrizione o campi personalizzati tipo testo*

Elenco a discesa

Nome, descrizione o campi personalizzati tipo elenco a discesa*

Caselle di controllo

Nome, descrizione o campi personalizzati a selezione multipla*

Numero

Nome, descrizione o numero, percentuale e campi personalizzati tipo valuta*

Campo dataNome, descrizione, data di inizio e data di fine o campi personalizzati tipo data*
CaricaAllegati
ImportanzaImportanza

Note importanti:

  • Se al nome non viene assegnato nulla, questo sarà formato dall'ID dell'attività o del progetto seguito dal nome del modulo di richiesta. Ad esempio, un'attività inviata utilizzando il modulo di richiesta Marketing potrebbe essere: 58672: richiesta di Marketing.
  • Qualora per il nome dell'attività siano assegnate diverse risposte, queste ultime saranno separate da un “-” nel nome.
  • *Per effettuare un'assegnazione ad un campo personalizzato, è necessario eseguire quanto segue: 1) Specificare nel campo "Colloca l'attività/progetto in" del pannello di destra una cartella o un progetto in cui creare gli elementi 2) Il campo personalizzato a cui si desidera effettuare l'assegnazione deve essere presente in tale cartella o progetto. 

Strumento per la creazione di moduli: tipi di domande disponibili

Alle richieste è possibile aggiungere sette tipi di campo:

  • Risposta breve: campo di risposta formato da una riga.
  • Paragrafo: campo di risposta formato da più righe.
  • Elenco a discesa: in questo campo gli utenti possono selezionare un'opzione da un elenco.
  • Caselle di controllo: in questo campo gli utenti possono selezionare una o più opzioni.
  • Campo data: in questo campo l'utente può selezionare una data.
  • Carica: gli utenti possono caricare un allegato.
  • Campo importanza: permette agli utenti di stabilire l'importanza dell'attività (disponibile solo per moduli di richiesta di attività).

Oltre ai campi, puoi aggiungere intestazioni al tuo modulo di richiesta, utili per strutturare il modulo.

Ulteriori informazioni

0 commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.

Su