Tutti gli articoli

Descrizione generale dei report

I report possono essere creati da utenti regolari con account Wrike BusinessWrike Enterprise.

5,5 minuti di lettura

Descrizione generale

 

I report di Wrike sono report personalizzabili che puoi creare per raccogliere le informazioni delle tue attività e progetti di cui hai bisogno. I report vengono aggiornati automaticamente ogni ogni volta che ne apri o aggiorni uno, per includere le informazioni più aggiornate in base ai criteri stabiliti.

Ad esempio, puoi creare un report per visualizzare tutte le attività attive nella cartella del tuo team. Tutte le volte che apri o aggiorni un report questo si aggiornerà automaticamente affinché vengano visualizzate solo le attività attive in quel dato momento.

Nota: gli utenti esterni e i collaboratori non possono creare report di Wrike, ma possono visualizzare report condivisi con loro e le istantanee del report

Overview.png

Vantaggi dei report di Wrike

  • Risparmiare tempo: i report di Wrike si aggiornano automaticamente con nuove informazioni ogni volta che vengono aperti, ciò significa che non dovrai perdere tempo preparando nuovi report ogni settimana.
  • Maggiore visibilità globale: acquisisci informazioni sulle prestazioni di tutti i tuoi progetti e team.
  • Gestione di aspettative: scopri cosa sta bloccando il progresso del tuo team, quali sono le attività scadute e dove si stanno verificando interruzioni.

Creare un report di Wrike

  1. Seleziona la scheda Report 1 situata nella parte superiore dell'area di lavoro.
  2. Fai clic su “+ Nuovo report da zero” 2 oppure selezionane uno da Modelli di report.
  3. Utilizza lo Strumento per la creazione di report di Wrike per specificare il tipo di dati che desideri aggiungere al tuo report.
  4. Dopo aver configurato i parametri del tuo report, fai clic su “Salva e visualizza”.

In questo modo verrà visualizzato a schermo il nuovo report che sarà aggiunto nella parte superiore dell'elenco dei report, nella relativa sezione della tua area di lavoro.

Nota: puoi uscire dallo strumento per la creazione dei report o fare clic su “Annulla” situato nell'angolo superiore destro della schermata in qualsiasi momento, se desideri eliminare il report prima che venga creato.

Create_a_Wrike_Report.png

Strumento per la creazione di report di Wrike

Lo strumento per la creazione di report di Wrike è formato da quattro pannelli che ti guideranno nel processo di creazione di un report.

Wrike_s_Report_Builder.png

Scelta del nome di un report

Inserisci un nome per il report nel campo “Nuovo Report” situato nella parte superiore dello strumento per la creazione di report. Assicurati di assegnare al report un nome sufficientemente descrittivo in modo da permetterti di trovarlo facilmente nella scheda dei report.

Tipo di report

Utilizza questo pannello per scegliere l'oggetto del tuo report: progetti, attività o voci del registro cronologico. La tua scelta determina quali dati verranno inclusi nel report.

  • Report del progetto: includono dati di progetti che corrispondono al criterio che hai scelto nello strumento per la creazione di report.
  • Report di attività: includono dati di attività che corrispondono al criterio che hai scelto nello strumento per la creazione di report.
  • Report del registro cronologico: includono voci del registro cronologico che corrispondono al criterio che hai scelto per la creazione di report.

Nota: i report delle attività includono automaticamente anche i dati delle sottoattività.

Dati di origine

Seleziona la casella a sinistra di ogni cartella o progetto per includere nel report i dati della cartella o del progetto specificati. Nota:

  • I progetti o le cartelle contenenti sottoprogetti o sottocartelle sono contrassegnati da una freccia situata a sinistra dei rispettivi nomi. Fai clic sulla freccia per visualizzare i sottoprogetti e le sottocartelle 1.
  • Per includere dati alloggiati direttamente in una cartella o progetto, seleziona la casella vicina a tale cartella o progetto 2Selezionando o deselezionando la casella vicina a una cartella o progetto, verranno selezionate o deselezionate automaticamente anche le relative sottocartelle e sottoprogetti. 
  • Per includere solo alcune sottocartelle o sottoprogetti fai clic sulla freccia vicina alla cartella o progetto, quindi seleziona la casella vicina alle cartelle e sottoprogetti desiderati 3

Wrike_s_Report_Builder_-_Source_Data.png

Filtri

Questo passo è opzionale, ma aggiungendo filtri potrai decidere che tipo di informazione desideri includere nel report.

A seconda che il report sia relativo ad attività o a progetti, cambia il tipo di filtri che puoi aggiungere.

ProgettiAttivitàVoci del registro cronologico
Proprietario del progettoStatoUtente
StatoAssegnato aData
Data di inizioAttività da svolgereCategoria
Data di fineTipo di attività 
Creatore del progettoData di consegna 
Data di creazioneData di inizio 
IntegritàData di completamento 
AvanzamentoData dell'ultima modifica 
ApprovazioniData di creazione 
+ Campi personalizzatiAutore 
Approvazioni 
Revisioni
+ Campi personalizzati

Aggiungere un filtro

  1. Fai clic sulla freccia dell'elenco a discesa situata a sinistra di ciascuna categoria di filtro.
  2. Seleziona la casella vicina al filtro che desideri applicare.
  3. Ripeti questo processo per tutti i filtri che desideri applicare.

Nel tuo report verranno incluse esclusivamente le attività che corrispondono ai criteri relativi ai filtri che hai scelto.

Nota: devi fare clic sul pulsante “Aggiungi altri filtri” del pannello Filtri per visualizzare i Campi personalizzati e poterli utilizzare come filtri.

Aspetto

Utilizza questa scheda per scegliere il formato con cui desideri visualizzare il tuo report: come istogramma o come tabella. Quindi specifica i raggruppamenti che desideri aggiungere al tuo report. I raggruppamenti stabiliscono il modo in cui vengono organizzati i dati del report, tuttavia, il modo esatto in cui i gruppi influiscono su un report dipende dal formato scelto.  

Lo screenshot sottostante mostra un report con formato a istogramma (a sinistra) e un report con formato a tabella (a destra). Ad entrambi i report sono applicati i raggruppamenti “Assegnatario” e “Stato”:

Nota: i report del registro cronologico sono disponibili solo nella vista tabella. 

Column_and_table_report_layout.png

 

Aggiungere un raggruppamento

  1. Fai clic sull'elenco a discesa situato sotto “Raggruppa per”.
  2. Seleziona il tipo di raggruppamento che desideri aggiungere.

Nota che per gli istogrammi puoi aggiungere un massimo di due raggruppamenti, mentre per le tabelle puoi aggiungerne un massimo di dieci.

Aprire un report di Wrike salvato

Con questa opzione si apre un report di Wrike salvato dalla scheda dei report. Fai clic sull'intestazione della colonna Report per ordinare i report in questo modo:

  1. Seleziona la scheda Report situata nella parte superiore dell'area di lavoro. I report visualizzati o creati di recente verranno visualizzati nella parte superiore della vista dei report.
  2. Seleziona il report dall'elenco visualizzato.
  3. Il report verrà quindi aperto e conterrà le informazioni più aggiornate in base ai criteri specificati nello strumento per la creazione di report.

Modificare un report di Wrike salvato

  1. Seleziona la scheda Report dalla parte superiore dell'area di lavoro.
  2. Seleziona il report dall'elenco visualizzato.
  3. Il report verrà quindi aperto e conterrà le informazioni più aggiornate in base ai criteri specificati nello strumento per la creazione di report.
  4. Fai clic sul pulsante “Modifica” situato nell'angolo superiore destro del report per aprire lo strumento per la creazione dei report.
  5. Modifica il tuo report utilizzando lo strumento per la creazione di report.
  6. Fai clic su “Salva e visualizza” per salvare le modifiche e visualizzare il report modificato.

Eliminare un report di Wrike

  1. Seleziona la scheda Report dalla parte superiore dell'area di lavoro.
  2. Fai clic con il tasto destro del mouse sul report che desideri eliminare.
  3. Fai clic sull'opzione “Elimina”.

Nota: immediatamente dopo aver eliminato un report, nella parte inferiore dell'area di lavoro verrà mostrato temporaneamente un link per "Annullare" l'eliminazione.

Condividere un report di Wrike

Gli utenti regolari possono condividere report di Wrike con qualsiasi altro utente del loro account di Wrike. Troverai ulteriori informazioni nella nostra pagina Condividi report

Esporta ii grafici a tabella in Excel

I creatori del report a tabella e tutti gli utenti (inclusi i collaboratori) con cui il report a tabella è condiviso possono esportare i reporta a tabella in Excel. 

  1. Fai clic sul pulsante del menu nell'angolo superiore destro del grafico a tabella.
  2. Seleziona “Esporta in Excel” nel menu a discesa visualizzato.
  3. Tutti i dati del report vengono esportati automaticamente in un file .xls e salvati nella cartella predefinita per i file scaricati del tuo computer. 

Nota: se hai aggiunto dei raggruppamenti alla tua tabella, tali raggruppamenti vengono conservati quando si esportano i dati in Excel.

Ulteriori informazioni

0 commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.

Su