Tutti gli articoli

Tempo fatturabile

Il tempo fatturabile fa parte del pacchetto Wrike for Professional Services e del componente aggiuntivo Wrike Resource. I Progetti e le attività possono essere configurati come fatturabili o non fatturabili da utenti regolari ed esterni.

Descrizione generale

La configurazione del tempo fatturabile ti permette di impostare i progetti e le attività a cui lavorano i tuoi dipendenti come fatturabili o non fatturabili con un solo clic. Filtra e raggruppa attività e progetti per vedere quali devono essere fatturati ai clienti o pagati a terze parti.

Informazioni importanti

  • Il tipo di fatturazione può essere configurato solo per progetti e attività. Le cartelle e gli spazi di lavoro non possono essere fatturabili.
  • Quando si crea un'attività, il sistema controlla automaticamente il tipo di fatturazione del progetto in cui si trova l'attività e configura il tipo di fatturazione dell'attività come quello del progetto. Ad esempio, se il tuo progetto fatturabile contiene una cartella nella quale crei un'attività, quest'ultima sarà configurata come fatturabile in modo predefinito. È però possibile modificare manualmente l'attività come non fatturabile.
  • Quando crei un'attività in una cartella taggata sia in un progetto fatturabile che in uno non fatturabile, tale attività sarà configurata come fatturabile in modo predefinito.

Configurare il tipo di fatturazione dei progetti

Gli utenti regolari ed esterni possono configurare progetti e attività come fatturabili o non fatturabili, a meno che tale autorizzazione non sia ristretta nel loro ruolo di accesso.

Quando crei un progetto puoi configurare il tempo fatturabile:

  1. Nella finestra di configurazione del progetto situata nel menu a discesa “Tipo di fatturazione”.
  2. Il tipo di fatturazione predefinito per tutti i nuovi progetti è “Fatturabile”. Fai clic sul menu a discesa per modificarlo a “Non fatturabile”.
  3. Fai clic su “Crea”.

Il progetto è ora configurato come fatturabile o non fatturabile. A tutte le attività e sottoattività create nel progetto verrà assegnato lo stesso tipo di fatturazione in modo predefinito, ma è possibile modificarlo manualmente in un secondo momento.

Modificare il tipo di fatturazione di progetti e attività

Gli utenti regolari ed esterni possono configurare il tipo di fatturazione di progetti e attività, a meno che tale autorizzazione non sia ristretta nel loro ruolo di accesso.

Per modificare il tipo di fatturazione di un progetto:

  1. Fai clic sul nome del progetto nel pannello di navigazione a sinistra.
  2. Apri il pannello informativo del progetto.
  3. Fai clic sull'icona "$" che si trova nell'angolo superiore destro.
  4. Nella finestra che compare, seleziona cosa vuoi fare tra:
    • Modificare il tipo di fatturazione solo per il progetto in sé
    • Modificare il tipo di fatturazione del progetto e di tutti gli elementi che contiene: sottoprogetti, attività e inserimenti delle ore.
  5. Fai clic su "Modifica".

Il tipo di fatturazione del progetto viene modificato immediatamente. Se scegli di modificare anche il tipo di fatturazione di tutto ciò che contiene il progetto, il processo comincerà immediatamente ma potrebbe essere necessario del tempo se sono presenti diversi sottoprogetti e attività.

Per modificare il tipo di fatturazione di un'attività:

  1. Apri l'attività nella vista delle attività.
  2. Fai clic sull'icona "$"* che si trova nell'angolo superiore destro.

Il tipo di fatturazione dell'attività viene modificato immediatamente. Tieni presente che quando modifichi il tipo di fatturazione di un'attività, verrà modificato automaticamente anche il tipo di fatturazione di tutti gli inserimenti delle ore aggiunti per l'attività.

*Nota: se non vedi l'icona su un'attività, significa che non si trova in un progetto fatturabile, pertanto non è fatturabile nemmeno l'attività in sé. È necessario modificare prima di tutto il tipo di fatturazione del progetto o taggare l'attività con un progetto fatturabile per renderla fatturabile.

Monitorare le ore fatturabili

Tutti gli utenti che lavorano ad un'attività in Wrike, salvo i collaboratori, possono monitorare il proprio tempo di lavoro in due modi:

🔥Suggerimento di Wrike! Utilizza le app mobili di Wrike per Android e iOS per aggiungere inserimenti di tempo nelle schede delle ore quando sei in trasferta. In entrambe le app, puoi aggiungere schede delle ore alle schermate principali per accedere facilmente e configurare le notifiche giornaliere o settimanali che ti ricorderanno di aggiungere inserimenti di tempo.
Gli utenti di Android possono anche integrare i calendari di Google con le schede delle ore ed aggiungere in modo semplice il tempo impiegato in riunioni ed altre attività pianificate. Inoltre, la app di Android calcolerà automaticamente il tempo totale fatturabile e non fatturabile, fornirà un riepilogo settimanale e metterà in evidenza le attività che richiedono attenzione.

Quando aggiungi un inserimento di tempo utilizzando uno dei metodi menzionati, viene contrassegnato automaticamente come fatturabile o non fatturabile, a seconda del tipo di fatturazione dell'attività. Al contrario del tipo di fatturazione di attività e progetti, il tipo di fatturazione degli inserimenti di tempo non può essere modificato manualmente. Però, quando si modifica il tipo di fatturazione di un'attività che dispone di inserimenti di tempo, viene cambiato anche il tipo di fatturazione di questi ultimi.

Gestire il tempo fatturabile

Tutti gli utenti di un account, salvo gli utenti esterni e i collaboratori, possono gestire gli inserimenti di tempo di altri utenti.

Puoi ottenere facilmente una descrizione generale del tempo impiegato dai tuoi dipendenti per una certa attività e sapere se tale tempo è fatturabile o meno sulla vista del registro cronologico. Qui puoi:

Per aprire la vista del registro cronologico:

  1. Fai clic sulla cartella, progetto o spazio di lavoro nel pannello di navigazione a sinistra.
  2. Passa alla vista del registro cronologico. Prima potrebbe essere necessario fare clic su “Altro”.

Raggruppare e filtrare tempo fatturabile

Ogni tipo di fatturazione degli inserimenti di tempo è indicato nella colonna “Tipo di fatturazione” nella vista del registro cronologico.

Filtrare gli inserimenti di tempo per tipo di fatturazione

  1. Fai clic sull'icona del filtro nell'angolo superiore sinistro della tabella Registro cronologico.
  2. Scorri verso il basso fino alla sezione del filtro “Tipo di fatturazione”.
  3. Seleziona la casella vicino al tipo “Fatturabile” o “Non fatturabile”.

Raggruppare gli inserimenti di tempo per tipo di fatturazione

  1. Fai clic sul pulsante “Aggiungi raggruppamento” nell'angolo superiore sinistro della vista. Oppure, se è già utilizzato un altro tipo di raggruppamento, fai clic sul pulsante “+”.
  2. Seleziona “Tipo di fatturazione”.

Bloccare gli inserimenti di tempo

Tutti gli utenti dell'account, salvo gli utenti esterni e i collaboratori, possono bloccare inserimenti di tempo sulla vista del registro cronologico, a meno non possano farlo per una restrizione del loro ruolo di accesso.

Dopo aver effettuato la revisione degli inserimenti di tempo dei tuoi dipendenti, puoi bloccarli per evitare che tali inserimenti vengano modificati. Utilizza questa funzionalità prima di creare buste paga o di preparare fatture per i clienti oppure prima di esportare inserimenti di tempo dei dipendenti da Wrike.

Puoi bloccare tutti gli inserimenti relativi al periodo selezionato in una sola volta, oppure bloccare manualmente ciascun elemento singolarmente.

Per bloccare tutti gli inserimenti di tempo relativi al periodo selezionato in una sola volta:

  1. Dal pannello di navigazione a sinistra, scegli una cartella, progetto o spazio di lavoro che contenga attività che richiedono inserimenti di tempo.
  2. Passa alla vista del registro cronologico.
  3. Fai clic sul pulsante del menu con tre punti nell'angolo superiore destro della tabella Registro cronologico.
  4. Seleziona “Blocca inserimenti”.
  5. Nella finestra popup, seleziona il periodo di tempo durante il quale vuoi bloccare gli inserimenti.
  6. Fai clic sul pulsante “Blocca inserimenti”.

Per qualche istante, compare una finestra popup con il pulsante “Annulla”. 

Per bloccare un inserimento alla volta:

  1. Apri la cartella, progetto o spazio di lavoro selezionato nella vista del registro cronologico.
  2. Localizza l'inserimento di tempo che vuoi bloccare nell'elenco.
  3. Passa il puntatore del mouse sulla cella contenente l'inserimento nella colonna "Blocca".
  4. Fai clic sull'icona del blocco che compare per bloccare l'inserimento (se fai clic nuovamente si sbloccherà).
0 commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.

Su