Tutti gli articoli

Importazione di attività di Outlook

Utenti esterni e regolari di tutti i tipi di account a pagamento possono importare attività di Outlook in Wrike.

⏱ 3 minuti di lettura

Le attività di Outlook possono essere aggiunte in Wrike in tre passi:

Esportare le attività da Outlook

Da Outlook 2013

  1. Fai clic sulla scheda “File”.
  2. Seleziona “Apri ed esporta” e fai clic su “Importa/Esporta”.
  3. Viene visualizzata una finestra popup nella quale dovrai selezionare “Esporta in un file”, quindi fai clic su Avanti.
  4. Nella seguente finestra popup seleziona “Valori separati da virgole” e fai clic su Avanti.
  5. Nell'elenco visualizzato seleziona “Attività”, quindi fai clic su Avanti.
  6. Scegli dove vuoi salvare il file e rinominalo (se lo si desideri), quindi fai clic su "Avanti".
  7. Fai clic su “Fine”.

Nota: se disponi di attività ricorrenti potresti visualizzare una finestra di dialogo che ti avvisa che il tipo di file che stai esportando non supporta attività ricorrenti. Premi “Ok” nella finestra di dialogo per esportare attività ricorrenti come attività singole. Potrai selezionare per quale intervallo di date desideri esportare attività ricorrenti. 

Il tuo file CSV viene salvato nell'ubicazione del tuo computer specificata durante il processo di esportazione.

Da Outlook 2010

  1. Fai clic sulla scheda “File”.
  2. Seleziona “Opzioni”, quindi fai clic sulla scheda “Avanzate”.
  3. Premi il pulsante “Esporta”.
  4. Viene visualizzata una finestra popup nella quale dovrai selezionare “Esporta in un file”, quindi fai clic su Avanti.
  5. Nella seguente finestra popup seleziona “Valori separati da virgole (Windows)” e fai clic su Avanti.
  6. Nell'elenco visualizzato seleziona “Attività”, quindi fai clic su Avanti.
  7. Scegli dove vuoi salvare il file e rinominalo, quindi fai clic su "Avanti".
  8. Fai clic su “Fine”.

Nota: se disponi di attività ricorrenti potresti visualizzare una finestra di dialogo che ti avvisa che il tipo di file che stai esportando non supporta attività ricorrenti. Premi “Ok” nella finestra di dialogo per esportare attività ricorrenti come attività singole. Potrai selezionare per quale intervallo di date desideri esportare attività ricorrenti. 

Il tuo file CSV viene salvato nell'ubicazione del tuo computer specificata durante il processo di esportazione.

Inserire le attività di Outlook in un modello di importazione di Wrike

  1. Scarica e apri un modello di importazione di Wrike in Excel.
  2. Apri il file CSV che hai creato e copia i dati dalle seguenti colonne:
    • Oggetto 
    • Data di inizio
    • Data di scadenza
    • Note
  3. Incolla le informazioni nelle colonne corrispondenti del modello di Wrike:
    • Nome 
    • Data di inizio
    • Data di fine
    • Descrizione
  4. Aggiungi un numero unico nella colonna "Chiave" 1 per ciascuna attività da aggiungere nel file Excel. 

Dopo aver trasferito il file CSV nel modello di Wrike potrai immediatamente caricare le informazioni dell'attività in Wrike, oppure inserire informazioni addizionali.  

WhatisWhatBorder.png

key-numbers.png

Importare attività in Wrike

L'ultimo passo consiste nell'importare le attività in Wrike. Puoi importare le tue attività in una cartella esistente oppure creare una nuova cartella in Wrike, nella quale inserire le attività.

1. Dall'albero delle cartelle, seleziona la cartella in cui desideri importare i dati 1.

2. Fai clic sul pulsante del menu della cartella 2.

3. Passa il puntatore su "Importa" e seleziona "Excel" 3.

import-outlook-tasks.png

4. Premi "Scegli file" nella finestra popup che appare 1.

5. Seleziona il file che desideri importare. 

6. Fai clic su "Avanti" 2.

7. Se disponi di nomi nella colonna "assegnato a" ti verrà richiesto di associare utenti della tua rubrica di Wrike ai nomi indicati in questa colonna del foglio di calcolo 3.

8. Fai clic su "Avanti" 4 e premi "Sì" 5 qundo ti viene richiesto di aggiornare la pagina. 

Le tue attività di Outlook ora sono in Wrike!

choose-file-import.png

0 commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.

Su