Tutti gli articoli

Componenti di base: attività, cartelle, progetti e spazi di lavoro

Gli utenti regolari ed esterni di tutti i tipi di account possono creare attività, cartelle, progetti e spazi di lavoro. I collaboratori possono visualizzare gli elementi che sono condivisi con loro. 

⏱ 2,5 minuti di lettura

Descrizione generale

Le attività, le cartelle, i progetti e gli spazi di lavoro sono componenti di base di Wrike e puoi usarli per tenere traccia del lavoro e organizzarlo. Di seguito troverai una descrizione di ciascun elemento e indicazioni su come usarli nel modo migliore.

Per suggerimenti su come organizzare il tuo albero delle cartelle, consulta la nostra pagina Creare una struttura di cartelle

Attività

Pensa che le attività sono simili agli elementi di una lista di cose da fare, servono a tenere traccia delle azioni che devono essere effettuate. Per tenere organizzati questi elementi, puoi inserire le attività in cartelle, progetti o spazi di lavoro. Oltre ad essere un modo per controllare il lavoro da fare, le attività dispongono di attributi importanti che ti aiutano a realizzare bene il tuo lavoro:

Quando usare le attività

Usa le attività quando hai bisogno di:

  • Pianificare tutti i passi necessari per completare un progetto.
  • Visualizzare i passi singolarmente su un diagramma di Gantt.
  • Salvare informazioni dettagliate su processi, istruzioni o note.

Tasks.png

Cartelle

Le cartelle servono a contenere e organizzare dati. Inserisci attività nelle cartelle per conservare informazioni in un solo luogo, oppure crea la tua struttura organizzativa dell'area di lavoro per facilitare la ricerca e la condivisione di informazioni. A differenza delle attività e dei progetti, le cartelle non sono elementi relativi ad azioni da svolgere e non dispongono di un gruppo proprio di attributi.

Quando usare le cartelle

Usa le cartelle per:

  • Organizzare il tuo albero delle cartelle nel pannello di navigazione a sinistra dell'area di lavoro. In questo modo si crea una struttura che facilita la ricerca e il salvataggio delle informazioni.
  • Raggruppa le relative attività, ad esempio come: ordine del giorno di riunioni, note, elementi relativi a lavori da svolgere, problemi o rischi o richieste specifiche.
  • Aggiungere tag alle attività. In questo modo è possibile inserire un'attività in diverse cartelle e facilitare al team la ricerca di informazioni e la comprensione del lavoro in una struttura.  

Folders.png

Progetti

I progetti aiutano a contenere e organizzare le attività (in modo simile alle cartelle) ma dispongono anche di attributi che aiutano a controllare l'avanzamento del progetto e a tenerne traccia. Gli attributi dei progetti includono:  

  • Stato
  • Date di inizio e di fine
  • Proprietario

Quando usare i progetti

Usa i progetti quando hai bisogno di:

  • Creare un report sulle informazioni di un progetto utilizzando i report di Wrike. I report dei progetti ti aiutano ad ottenere una panoramica di alto livello sull'avanzamento del lavoro.
  • Aggiungere date di inizio o di fine al progetto stesso o a singole attività.
  • Avviare iniziative importanti e tenere traccia dello stato del progetto. 

Projects.png

Spazi di lavoro

Gli spazi di lavoro aiutano ad organizzare cartelle e progetti nel proprio account di Wrike.

In un account di Wrike, ogni spazio di lavoro può disporre di un gruppo diverso di amministratori.

Quando usare gli spazi di lavoro

Utilizza gli spazi di lavoro per:

  • Organizzare la tua gerarchia di Wrike in base alla struttura dell'azienda. Puoi creare uno spazio di lavoro pubblico o privato per ogni reparto.
  • Salvare link interni ed esterni come segnalibri che ciascun membro dello spazio di lavoro può usare.
  • Organizzare e gestire il tuo lavoro nello spazio di lavoro personale.
0 commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.

Su